Libero Community Blog Video News Mail Search ADSL & Internet
  Cerca le notizie    nel web 
  Mattutino | Newsletter   Meteo 
 
   le nuove news
   come eravamo
   editoriali
   webmagazine
   speciali
   noi2000
   gossip
   internet life
   newsletter

QUANDO SCOPPIA LA COPPIA? 
A cena scoppia la coppia

L'amore finisce a tavola. Lo dicono sei donne su dieci

Parlare della coppia non è facile. Ci si trova spesso catapultati in un universo indefinito e minato che risente dell'influenza di molteplici variabili. Quello che si può annunciare con estrema sicurezza, però, è che non esiste una ricetta per costruire l'unione perfetta, soprattutto dopo i divorzi di personaggi celebri come Al Bano e Romina Power o Pippo Baudo e Katia Ricciarelli. Da loro abbiamo appreso che anche i ricchi piangono, e che del domani non v'è certezza.

Al di là delle chiacchiere, a insinuare dubbi e perplessità sulla tenuta delle coppie ci pensano i tanti studi e ricerche condotti da giornali e magazine che vogliono fotografare la situazione. L'ultimo esempio è quello fornito dalla rivista "Dimagrire", in edicola nei prossimi giorni, dal quale emerge che la vera prova del nove per l'affiatamento di lui e lei non è il letto, ma la tavola. La ricerca, condotta su 936 donne sposate o conviventi di età compresa tra i 25 e i 55 anni, evidenzia infatti un aumento di litigi e contrasti durante l'ora della cena. Per sei 6 intervistate su 10 il pasto è momento di rinunce, compromessi e scontri.

Spesso infatti la vita insieme comporta un cambiamento delle proprie abitudini alimentari e il disaccordo giunge implacabile, come un pullman di giapponesi durante il periodo dei saldi. E non lascia scampo. Secondo la ricerca, a tavola nascono diverbi sul tipo di colazione da fare, sul grado di cottura della pasta, sulla scelta del vino, su quanto e cosa debbano mangiare i bambini. Per il 28% delle intervistate, matrimonio e convivenza significano rinuncia totale ai piatti che davvero piacciono, il 24% deve sottostare ai gusti e allo stile alimentare del partner, mentre il 13% si ritrova a cucinare le pietanze preferite dalla suocera ed essere poi rimproverato dai mariti che non le considera all'altezza.

Le cose si complicano con l'arrivo dei bambini. Mogli e mamme finiscono per mangiare, o meglio ingurgitare, pappette, merendine, dolcini (62%), rinunciando definitivamente a preparare le ricette preferite. Insomma per sopportare tutto questo bisogna essere seguaci di Gianni, il padre dell'ottimismo, oppure frequentare assiduamente i ristoranti, come in un eterno viaggio di nozze. Soluzione che però, presto o tardi, determina un inevitabile prosciugamento del patrimonio e una crisi insanabile.

Allora che fare? Probabilmente basterebbe comunicare di più con il proprio partner, fare in modo che anche il momento del pranzo o della colazione siano uno spazio di complicità da condividere insieme. Altrimenti, visto che la vita non è solo bianco e nero, ma esistono le sfumature (e quindi i compromessi), il menù può essere deciso una volta per uno e sono tutti contenti.

18  gennaio  2005

  Gianbattista Pinna
  dalla rete
ItaliaSalute Il sito
Divorzionline Se hai problemi di coppia...
Coppie in crisi Il sito

  sommario
A cena scoppia la coppia 
Stasera (ti) cucino io 
Come sedurre le donne
È stato presentata in anteprima a Honolulu (Hawaii), la nuova commedia di Will Smith, l'ex "Principe di Bel Air", dal titolo "Hitch. Lui sì che capisce le donne". Il film è una commedia romantica. Alex, conosciuto col nome di Hitch (Will Smith), è un esperto di tattiche di seduzione che organizza i primi appuntamenti ai suoi impacciati clienti, tra cui un brillante Kevin James nei panni del timido Albert, ed è "responsabile" di decine di matrimoni in tutta New York. Sara invece (Eva Mendes) è una reporter di un tabloid scandalistico a cui viene affidato uno scoop su Hitch. Tra i due è colpo di fulmine, di fronte al quale le teorie del grande esperto in amore si riveleranno false e ridicole quando applicate a se stesso. Morale: non esistono ricette infallibili quando si tratta di relazioni sentimentali. La pellicola di Andy Tennant uscirà nelle sale italiane il 24 marzo.
© ITALIAONLINE 2017 - P. IVA 03970540963 -  Pubblicità  - Aiuto  - Info  - Condizioni d'uso  - Privacy  - Libero Easy