Libero Community Blog Video News Mail Search ADSL & Internet
  Cerca le notizie    nel web 
  Mattutino | Newsletter   Meteo 
 
   le nuove news
   come eravamo
   editoriali
   webmagazine
   speciali
   noi2000
   gossip
   internet life
   newsletter

EROS E LACRIME 
Sopravvivere alle pene d'amore

Consigli su come superare la fine di una love story senza ripercussioni sull'umore e sullo stato di salute

Altro che sesso forte! Quando una storia d'amore finisce a soffrirne di più è soprattutto l'uomo e non le donne, come invece ci si poteva aspettare. Una sofferenza che non coinvolge solo la sfera dei sentimenti, ma ha forti ripercussioni sull'umore e sullo stesso stato di salute dell'innamorato sedotto e poi abbandonato. Anche perché d'amore sembra proprio si possa anche, addirittura, morire.

Stando ai risultati di una ricerca inglese condotta su due mila persone, il mal d'amore si colloca tra i fattori di rischio per il cuore proprio come l'abuso di alcol e grassi. Essere lasciati dalla persona che si è amata alla follia e con cui si sono vissuti momenti indimenticabili rallenta le funzioni fisiologiche, indebolisce il sistema immunitario mentre gli ormoni dello stress circolano in tutto il corpo scatenando dolori diffusi e vere e proprie malattie. Come se non bastasse cala l'appetito e spesso anche le attività più elementari e normali diventano quasi impossibili da svolgere. E non è tutto.

Tra i sintomi più comuni che lamentano i cuori infranti ci sono anche dolori muscolari, disturbi gastrointestinali, artrosi cervicale e, perché no, raffreddore o influenza. Di fronte all'abbandono c'è poi chi accusa anche improvvisi attacchi di fame, stanchezza fisica e maggiore irascibilità. Unico aspetto positivo: l'avere più tempo a propria disposizione.

Ma come fare a non morire d'amore? Gli esperti consigliano di non ributtarsi subito in una nuova love story, ma di concentrarsi su se stessi e riconquistare la stima perduta. Consiglio che gli italiani sembrano già aver già fatto proprio visto che la maggior parte dei single di ritorno nostrani preferiscono curare le ferite dell'anima attraverso la cura del corpo. Tra i luoghi preferiti dai cuori infranti neanche a dirlo quelli dedicati proprio alla ricerca assoluta del benessere come palestre e beauty farm. Il tutto senza dimenticare di fare nuove conoscenze, coltivare nuovi hobby, farsi qualche volte un regalo, cercare di valorizzare i ricordi felici e, importantissimo, mai cedere alla autocommiserazione.

11  gennaio  2005

  Marcella Gaudina
  dalla rete
Fidanzato e amiche: si può Regole per vivere bene con entrambi
Italiani malati di sesso A 6 uomini su 100 piace la pornografia
La convivenza rovina la coppia Pochi i partner che arrivano all'altare

  sommario
L'amore gli fa male 
Sopravvivere alle pene d'amore 
Scrivere per dimenticare
Forse per esorcizzare la fine del suo matrimonio con Simona Ventura, Stefano Bettarini ha deciso niente meno di dare alle stampe un libro di memorie: 160 pagine in tutto. La sua prima fatica letteraria s'intitolerà, neanche a dirlo, La via vita non è una Ventura. A pubblicarlo l'editore fiorentino Loggia de' Lanzi proprio in concomitanza con il rientro del calciatore toscano tra le fila della Sampdoria, previsto per il 25 gennaio, dopo la squalifica seguita all'inchiesta sul calcio scommesse.
© ITALIAONLINE 2017 - P. IVA 03970540963 -  Pubblicità  - Aiuto  - Info  - Condizioni d'uso  - Privacy  - Libero Easy