Libero Community Blog Video News Mail Search ADSL & Internet
  Cerca le notizie    nel web 
  Mattutino | Newsletter   Meteo 
 
   le nuove news
   come eravamo
   fotogallery
   editoriali
   webmagazine
   speciali
   noi2000
   gossip
   internet life
   newsletter

INTERVISTA A SELEN 
La regina dell'hard all'italiana

Intervista esclusiva a SelÚn, l'ex-pornostar pi¨ amata dagli italiani

Faccia a faccia con Luce Caponegro, in arte SelÚn. L'abbiamo intervistata qualche sera fa, in occasione della presentazione della sua nuova trasmissione televisiva "Sex, SelÚn e videotape". Come vi immaginate la regina italiana dell'hard? Una mangiauomini, una vamp mezza matta e piena di sŔ? Tutto sbagliato. SelŔn Ŕ una ragazza molto pacata e razionale, intelligente e, ovviamente, spigliata. ╚ un fiume in piena, che non ha paura di vivere la vita fino in fondo anche se questo pu˛ costargli critiche amare.

Cominciamo proprio dalla tv. Una nuova trasmissione sul mondo a luci rosse. Ma non avevi smesso di fare hard?
E infatti il mio ruolo Ŕ quello di presentare film e interpretazioni altrui, niente di pi¨: sfrutto soltanto la mia competenza in materia...

Lo scorso anno "Sex, SelÚn e videotape" fu un successo senza precedenti: sessanta puntate, un pubblico molto affezionato. Cosa c'Ŕ di nuovo quest'anno?
La trasmissione ha lo stesso format dell'anno scorso: durerÓ un ora e un quarto e sarÓ ripetuto durante tutta la notte. Quest'anno per˛ tenteremo di realizzare un vero e proprio magazine: l'informazione avrÓ un taglio pi¨ giornalistico. Non mancheranno i filmati e cercheremo di svelare un po' di curiositÓ sulle attrici, sui registi, e sul panorama trasgressivo in Italia: i locali, i sexy shop, le feste a luci rosse, i club scambisti, i parcheggi, i festival...

Ma i voyeur notturni non si stancano di una trasmissione che in fin dei conti, per certi aspetti, Ŕ un po' ripetitiva?
Lo scorso anno il programma Ŕ andato molto bene, soprattutto all'inizio: era alta la curiositÓ per una trasmissione dedicata al mondo del porno, prima in assoluto nel suo genere. Ma, finito l'effetto sorpresa, dopo un piccolo abbassamento dello share, il pubblico Ŕ rimasto fedele e ci ha seguito fino all'ultima puntata. Cosý abbiamo deciso di riproporre il programma in una vesione pi¨ completa, pi¨ viva...

Di chi Ŕ stata, inizialmente, l'idea di realizzare questo programma?
A dire il vero era giÓ un po' di tempo che avevo in mente una cosa del genere... lo dicevo giÓ cinque o sei anni fa, ma quando lo dicevo mi guardavano come una matta, una marziana. Poi per fortuna la realtÓ, la societÓ, la cultura, l'evoluzione dei costumi mi hanno dato ragione e sono arrivate "le teste" di Stream...

Hanno accettato la tua proposta?
No, non hanno accettato, non sono stata io a proporre questo programma: hanno deciso di realizzarlo e mi hanno proposto di fare la conduttrice...

Ho il dovere di porti una domanda che ti fanno tutti, ma Ŕ inevitabile. PerchŔ hai smesso di girare film hard?
Dopo tre anni ancora questa domanda mi perseguita e mi sconcerta un po' (ride). Il motivo, l'ho detto e l'ho ripetuto, Ŕ uno solo: nella vita ci sono delle tappe, delle fasi...

Insomma... ti senti vecchia?
Nooo! No, non Ŕ per quello: sicuramente avrei potuto continuare per altri due o tre anni nel pieno splendore. Il fatto Ŕ che io non ne avevo pi¨ voglia. Ho smesso di farlo perchŔ c'era stato un cambiamento, come persona... Come dicevo, ci sono delle fasi nella vita. Io sono stata un'adolescente ribelle, sicuramente. Una di quelle che Ŕ andata via di casa sbattendo la porta a 18 anni e due giorni. E da allora ho fatto tutto di testa mia...

Una malignitÓ: Ŕ vero che i tuoi genitori, per la vergogna, hanno cambiato cittÓ?
Hanno cambiato addirittura Stato, se Ŕ per questo, perchŔ sono andati a vivere in Francia. Dall'Italia sono andati a vivere a Parigi, quindi...

Continua

20 febbraio 2002

img Guarda l'intervista a SelÚn (scegli la velocitÓ)

56K | 128K | 256K

56K | 128K | 256K
   
  dalla rete
SelÚn, calendario 2002 Molto pudýco rispetto alle versione precedenti
Pornostar, vita da ricchi? Qualcuno dice frenetica e lussuosa...
SelÚn.com Ecco l'oggetto della battaglia legale della ex-pornostar
 
  sommario
Alla festa di SelÚn
La regina dell'hard all'italiana
La regina dell'hard all'italiana /2
Dicono di lei...
"No grazie faccio sesso"
SelÚn durante l'ultima estate si Ŕ anche scoperta attrice di teatro recitando in "No grazie, faccio sesso", una piŔce teatrale scritta da Marzia Lea Pacella per la regia di Carlo Benso. Nonostante quello che si pu˛ facilmente malignare il copione non scade mai nel volgare e anzi mette in risalto la vena ironica dell'ex pornostar. SelÚn interpreta diverse donne di cui porta in scena le esperienze sessuali. Per SelÚn una nuova sfida nata per caso. Lei stessa non sapeva di avere questa vena ironica: a fargliela notare pare siano stati i suoi amici che hanno trovato molto divertenti alcuni suoi comportamenti involontari duranti una trasmissione televisiva.
© ITALIAONLINE 2014 - P. IVA 11352961004  -  Pubblicità  - Aiuto  - Info  - Condizioni d'uso  - Privacy  - Libero Easy