Libero Community Blog Video News Mail Search ADSL & Internet
  Cerca le notizie    nel web 
  Mattutino | Newsletter   Meteo 
 
   le nuove news
   come eravamo
   fotogallery
   editoriali
   webmagazine
   speciali
   noi2000
   gossip
   internet life
   newsletter

la ginnastica dell'amore 
Allenarsi per... il sesso

Esercizi per un amplesso più duraturo

Allenatevi al sesso. Ci vuole elasticità, resistenza, buona forma fisica e anche un discreto tono muscolare. Perché la pressione sanguinea raddoppia, i battiti del cuore arrivano a 160-190 al minuto. La ginnastica fa bene al sesso e, secondo i medici sportivi, un'attività sportiva continuativa (almeno tre volte alla settimana) aiuta a potenziare i muscoli e, di conseguenza, a rendere sotto le coperte. Perché aumenta la resistenza, il coordinamento, il fiato, permettendo a ogni individuo di mantenere più a lungo la posizione e l'amplesso.

1) Per le braccia: con un braccio e il ginocchio corrispondente sopra una panca piana, l'altro piede appoggiato a terra, l'altro braccio disteso verso il basso e la mano che impugna un manubrio (iniziate con almeno due chili). Flettere e distendere il braccio in modo da avvicinare e allontanare il manubrio dal petto. Tre serie da dieci alternando le braccia.

2) Per le gambe: con un bilanciere sopra le spalle (iniziate con 15 chili) in piedi con il busto diritto, la testa in linea con la colonna vertebrale. Portare avanti la gamba sinistra e piegarla, mentre la gamba destra si piega portando il ginocchio a terra. Ripetere con l'altra gamba. Ripetete l'esercizio per cinque volte con pause di 60 secondi.

3) Per la schiena e le spalle: sdraiati a pancia in su  con le ginocchia piegate, le spalle a filo del bordo della panca, la testa che sporge, le braccia oltre la testa e un bilancere in mano (iniziate con dieci chili). Sollevate e abbassate le braccia senza inarcare la schiena. Tre serie da dieci con  50 secondi di pausa.

4) Per gli addominali: a pancia in su, con le gambe a terra e le mani dietro la nuca, sollevate il busto dieci volte senza muovere le gambe. Il collo non va "tirato", ma resta fermo e segue il tronco. Tre serie con pause di 60 secondi.

5) Per gli addominali: a pancia in giù, le gambe fisse a terra e le mani dietro la nuca, sollevate il tronco dieci volte. Il collo non va verso l'alto, ma resta fermo. Tre serie con pause di 60 secondi.

4 settembre 2002

Enrica Suzzi

vai all'archivio di la ginnastica dell'amore

© ITALIAONLINE 2017 - P. IVA 03970540963  -  Pubblicità  - Aiuto  - Info  - Condizioni d'uso  - Privacy  - Libero Easy