Libero Community Blog Video News Mail Search ADSL & Internet
  Cerca le notizie    nel web 
  Mattutino | Newsletter   Meteo 
 
   le nuove news
   come eravamo
   editoriali
   webmagazine
   speciali
   noi2000
   gossip
   internet life
   newsletter

 
Niente più supermacho in tv

Lo chiedono aziende e investitori pubblicitari convinti che i superbelli non facciano altro che distrarre i telespettatori. Meglio uomini del genere Kabir Bedi, Franco Di Mare e Lamberto Sposini

Vita dura in tv per i supermacho alla Costantino Vitagliano. Contro di loro aziende e investitori pubblicitari convinti che gli "uomini tv" non debbano essere dei bellissimi super curati col fisico scultoreo per bucare lo schermo, ma semmai vissuti, impegnati e soprattutto intelligenti un po' come l'ex naufrago Kabir Bedi, il giornalista Franco Di Mare e Lamberto Sposini.

È quanto emerge da un'indagine condotta da Eta Meta Research su 120 esperti tra direttori marketing di grandi aziende italiane e multinazionali, pubblicitari e direttori di testate life style, intervistati sui personaggi maschili del piccolo schermo su cui puntare. Sondaggio a cui poi si è aggiunto un monitoraggio, realizzato nelle prime due settimane di novembre, che ha analizzato le caratteristiche della presenza maschile sul piccolo schermo.

Risultato: gli "uomini manichino" provocano un vero effetto distrazione nei telespettatori con un conseguente calo dell'attenzione nei confronti del programma che si sta seguendo (41%). Al bando dunque i corpi eccessivamente esibiti attraverso t-shirt attillatissime per evidenziare i bicipiti palestrati (32%) e i volti truccati e curati come quelli delle soubrette con capelli pieni di gel e occhi perennemente ammiccanti (24%).

Bocciati anche gli atteggiamenti da "uomo che non deve chiedere mai" (21%), per non parlare della vanità nel vestire e nell'atteggiarsi (18%). I guru del marketing e i direttori delle più seguite riviste di life style non hanno dubbi: meglio un volto dall'aria vissuta (68%) magari con qualche ruga e lo sguardo di chi ha visto molte cose nella propria vita. Il tutto racchiuso in un fisico in forma (59%) rigorosamente non gonfiato in palestra. E l'età? I "super giovani" non sembrano piacere particolarmente, molto meglio gli splendidi 40enni (55%), magari con qualche filo bianco tra i capelli: rassicuranti per gli uomini e sicuramente più interessanti per le donne.

A rispondere appieno a questo modello di uomo del tubo catodico Kabir Bedi (63%) che, oltre a possedere l'innegabile fascino dell'ex Sandokan, sull'Isola dei Famosi ha dimostrato un grande equilibrio. Quasi ex aequo tra due giornalisti: Franco Di Mare, co-conduttore di "Uno Mattina" e Lamberto Sposini, vice direttore del Tg 5 (rispettivamente 59% e 56%), entrambi considerati il vero stereotipo dell'uomo affascinante e impegnato, con un'immagine positiva sia tra il pubblico femminile che tra quello maschile. Chiudono la cinquina degli anti-manichini Alberto Angela (47%), che incarna il vero Indiana Jones, e l'attore Giulio Scarpati (41%). Per tutti loro forse un futuro come testimonial.

13  dicembre  2004

  Marcella Gaudina
  dalla rete
L'invazione dei reality La tv non riesce a farne a meno
Elia, Ribas e Pellegrino dopo l'isola Cosa faranno? Boh!
Sergio Muniz Splendido signor nessuno

vai all'archivio di economia

Ritorno in tv
Dalla Cueva al Taj Mahal. Kabir Bedi, sconfitto in finale all'Isola dei famosi è pronto per girare un film ambientato nella zona del più famoso tempio indiano. «Nei prossimi giorni sarò a Hollywood per girare questa commedia d'amore in una grande produzione indiana», ha raccontato l'attore una volta tornato dall'Isola. Un'esperienza che non dimenticherà molto facilmente soprattutto a causa di alcuni momenti difficili come ricorda los tesso Kabir. «Quando c'è stato l'avvelenamento da cibo che ha distrutto la salute, lo spirito e la voglia di continuare. E poi ho avuto una crisi quando sono stato nominato. Ma poi mi sono ripreso subito».
© ITALIAONLINE 2017 - P. IVA 03970540963 -  Pubblicità  - Aiuto  - Info  - Condizioni d'uso  - Privacy  - Libero Easy