Libero Community Blog Video News Mail Search ADSL & Internet
  Cerca le notizie    nel web 
  Mattutino | Newsletter   Meteo 
 
   le nuove news
   come eravamo
   editoriali
   webmagazine
   speciali
   noi2000
   gossip
   internet life
   newsletter

 
Il 2004 dei fatti

Mese per mese, una selezione dei principali avvenimenti nazionali e internazionali dell'anno appena concluso

Gennaio
L'1 - Ue: a conclusione del semestre italiano, l'Irlanda assume la presidenza di turno dell'Unione europea.
Il 3 - Egitto: un aereo charter egiziano precipita nel Mar Rosso dopo il decollo da Sharm El Sheikh. Muoiono 148 persone, tra cui 133 turisti francesi.
Il 4 - Afghanistan: la Loya Jirga approva la nuova Costituzione della "Repubblica islamica dell'Afghanistan". Il Il 26 il presidente Karzai firma la Costituzione.
In Italia,
Il 9 - Muore a Torino il filosofo e senatore a vita Norberto Bobbio, 94 anni.
Il 13 - Dichiarato illegittimo dalla Corte Costituzionale il Lodo-Schifani.
Il 29 - Una donna in pericolo di vita per un piede in cancrena rifiuta l'amputazione e lascia l'ospedale San Paolo di Milano. Muore l'11 febbraio a Porto Empedocle (Agrigento).

Febbraio
L'1 - Arabia Saudita: presso la Mecca, in una ressa di fedeli muoiono 251 persone. L'incidente avviene durante l'annuale pellegrinaggio ai luoghi santi dell'Islam.
Il 6 - Russia: a Mosca, in un convoglio della metropolitana esplode una bomba. I morti sono 41 e 134 i feriti. Le autorità accusano la guerriglia cecena.
Il 18 - Iran: un treno carico di zolfo e altre sostanze chimiche esplode nella stazione di Khayyam. L'esplosione uccide 320 persone e ne ferisce altre 450.
Il 24 - Marocco: un terremoto di magnitudo 6,3 colpisce la regione di Al Hoceima. Il sisma causa almeno 570 morti.
Il 29 - Haiti: il presidente Jean Bertrand Aristide si dimette e lascia il Paese alla volta della Repubblica Dominicana. Il 2 marzo Aristide accusa gli Usa di averlo costretto alle dimissioni con la forza. La Casa Bianca respinge le accuse.
In Italia,
Il 10 - Approvata la legge sulla procreazione assistita.
Il 24 - Nei pressi di Cagliari precipita un aereo che trasporta un cuore per un trapianto. Sei morti (medici e piloti).

Marzo
L'11 - Spagna: dieci esplosioni su quattro treni in diverse stazioni di Madrid provocano la morte di 191 persone e circa 1.400 feriti. Per il ministro dell'Interno gli attentati sono opera dell'Eta. In serata giunge la rivendicazione da parte delle Brigate Abu Hafs al Masruna, legate ad al Qaeda.
Il 14 - Spagna: il partito socialista di Jose Luis Rodriguez Zapatero vince con il 42,6% dei voti le elezioni politiche battendo il Partito popolare di Jose Maria Aznar (37,6%).
Il 14 - Russia: elezioni presidenziali. Vladimir Putin, con il 71,35% dei voti, viene rieletto presidente.
In Italia,
L'11 - Il leader della Lega Nord Umberto Bossi ricoverato per un infarto seguito da edema polmonare e sofferenza cerebrale per anossia.
Il 20 - Nei pressi della stazione di Stresa (Verbania) scontro tra due treni internazionali. Muore una donna francese, 37 i feriti.

Aprile
Il 2 - Nato: Bulgaria, Estonia, Lettonia, Lituania, Romania, Slovacchia e Slovenia entrano a far parte ufficialmente dell'Alleanza atlantica.
Il 13 - Iraq: le "Falangi di Maometto" rapiscono quattro italiani, operatori della sicurezza privata: Salvatore Stefio, Umberto Cupertino, Fabrizio Quattrocchi e Maurizio Agliana. Il 14 aprile la televisione araba Al Jazeera annuncia di avere un video con le immagini dell'uccisione di Fabrizio Quattrocchi. Gli altri tre ostaggi, con un polacco, vengono liberati l'8 giugno, da un commando della Forza di coalizione internazionale in Iraq.
Il 24 - Cipro: il 75,8% dei greco ciprioti respinge il piano dell'Onu per la riunificazione dell'isola. Nella Repubblica Turca di Cipro del Nord i turco ciprioti con il 64,9% dei voti approvano invece il piano.
Il 28 - Iraq: la Cbs trasmette delle foto che mostrano il maltrattamento di detenuti iracheni nella prigione di Abu Ghraib da parte di soldati Usa. Il 30 il presidente Bush afferma che ''i responsabili saranno puniti''.
In Italia,
Il 6 - All'ospedale di Città di Castello (Perugia) muore una bambina di due anni e mezzo arrivata in coma il giorno prima, accompagnata da un uomo, cui era stata affidata dalla madre. Il 9 aprile l'uomo ammette di aver colpito la bambina.
Il 29 - Il Senato approva in via definitiva il disegno di legge Gasparri, che riordina il settore dell'emittenza televisiva.
Il 29 - Sciopero selvaggio dei dipendenti Alitalia in tutti gli aeroporti in cui opera la compagnia. Cancellati circa 700 voli.

Maggio
L'1 - Ue: dieci nuovi Paesi (Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria, Slovacchia, Estonia, Lettonia, Lituania, Slovenia, Malta e Cipro) entrano a far parte dell'Unione.
Il 2 - Nigeria: in scontri etnici e religiosi tra cristiani e musulmani a Yelwa muoiono 630 persone. L'11 maggio altri scontri a Kano causano oltre 500 morti.
Il 9 - Cecenia: in un attentato nello stadio di Grozny resta ucciso il presidente ceceno filo-russo, Akhmad Kadyrov. Il 17 maggio il capo della guerriglia cecena Basayev rivendica l'attentato.
Il 29 - Arabia Saudita: terroristi di al Qaeda irrompono in un centro residenziale ad al Khobar e uccidono 22 civili stranieri, tra cui l'italiano Antonio Amato. Il 30 la polizia effettua un blitz e cattura il capo del commando.
In Italia,
L'1 - Tre morti a Roma per un incendio all'hotel Parco dei Principi.
Il 12 - Istituite le province di Monza e della Brianza. Il 19 si aggiungono Fermo e Barletta-Andria-Trani.
Il 14 - Lucia Annunziata si dimette dalla presidenza della Rai.
Il 17 - A Nassiriya, in Iraq, muore il caporale dei Lagunari Matteo Vanzan, 23 anni, dopo un combattimento contro le milizie sciite.
Il 26 - L'Assemblea di Confindustria elegge Luca Cordero di Montezemolo presidente.
Il 27 - Ammalato da tempo, muore nella sua casa nei pressi di Torino Umberto Agnelli, 69 anni.

Giugno
Il 5 - Usa: muore a Los Angeles, l'ex presidente americano Ronald Reagan (93 anni), da dieci anni malato di Alzheimer.
Il 8 - Iraq: il Consiglio di sicurezza dell'Onu approva all'unanimità la risoluzione 1546, presentata da Usa e Gb, che disegna il futuro dell'Iraq.
Il 13 - Ue: elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo nei 25 Paesi dell'Unione, 732 i seggi. Il Partito popolare europeo si conferma primo partito conquistando 268 deputati, segue il Partito socialista europeo con 200 deputati.
Il 17 - Belgio: pedofilia. Marc Dutroux e altri componenti della banda sono riconosciuti colpevoli del rapimento di sei ragazzine (1995-1996) di cui solo due sopravvissute. Dutroux è condannato all'ergastolo.
Il 28 - Iraq: avviene il passaggio dei poteri dalle forze della Coalizione al governo iracheno ad interim. Giurano il presidente della repubblica Ghazi al Yawar, il premier Ayad Allawi e gli altri membri del governo.
Il 28 - Usa e Libia ristabiliscono i rapporti diplomatici, interrotti dall'81.
Il 29 - Ue: a Bruxelles, i capi di Stato e di governo dei 25 nominano il premier portoghese Jose Manuel Durao Barroso presidente della Commissione Ue.
In Italia,
Il 4 - L'attore Nino Manfredi, 83 anni, muore a Roma
Il 4 - In un bosco di Somma Lombardo (Varese), trovati i resti di due ragazzi uccisi in un rituale satanico. Arrestate quattro persone della setta "Le bestie di Satana".
Il 12 - Elezioni europee del 12 e 13 giugno. Il centrosinistra ottiene 37 seggi e il centrodestra 36. Nelle elezioni amministrative, al primo turno 38 province al centrosinistra e 3 al centrodestra. I candidati del centrosinistra Sergio Cofferati e Renato Soru eletti sindaco di Bologna e presidente della Regione Sardegna. Il 26 giugno al ballottaggio delle amministrative: 14 province al centrosinistra, fra cui Milano, e 8 al centrodestra.
Il 29 - Per l'omicidio del professor Marco Biagi (19 marzo 2002) rinviati a giudizio Nadia Desdemona Lioce, Cinzia Banelli, Roberto Morandi, Simone Boccaccini, Marco Mezzasalma e Diana Blefari Melazzi.

Luglio
L'1 - Iraq: a Bagdad, Saddam Hussein e altri 11 ex gerarchi compaiono davanti al Tribunale speciale. Saddam è accusato di "crimini contro l'umanità".
Il 14 - Gb: presentato il rapporto Butler sulle armi di distruzione di massa (adm) irachene. Il rapporto critica l'operato dei servizi britannici, afferma che l'Iraq probabilmente non aveva affatto le adm, ma sottolinea che il governo non ha distorto le informazioni dell'intelligence.
Il 29 - Usa: a Boston, John Kerry e John Edwards ottengono la nomination a candidato presidente e vicepresidente degli Usa.
In Italia,
Il 3 - Si dimette il ministro dell'Economia Giulio Tremonti. Il 16 luglio viene nominato al suo posto Domenico Siniscalco.
Il 19 - Ad Aosta Annamaria Franzoni condannata a 30 anni per l'omicidio del figlio Samuele Lorenzi.
Il 22 - A Sant'Agata Feltria (Pesaro-Urbino) Luciano Liboni, latitante da due anni, soprannominato "il lupo", uccide un carabiniere a un posto di blocco e poi fugge con una moto. Ricercato in tutta Italia, viene ucciso a Roma il 31 luglio in un conflitto a fuoco con i carabinieri.
Il 27 - Approvata la riforma delle pensioni. Dal primo gennaio 2008 si andrà in pensione a 60 anni con 35 di contributi.
Il 28 - Muore il giornalista e scrittore Tiziano Terzani, 65 anni.

Agosto
L'1 - Paraguay: ad Asuncion, un incendio divampa in un supermercato causando la morte di circa 380 persone e oltre 400 feriti. Secondo testimoni, centinaia di persone hanno cercato di riversarsi all'esterno ma hanno trovato tutte le uscite sprangate perché il proprietario, temeva saccheggi.
Il 20 - Iraq: viene rapito il giornalista italiano Enzo Baldoni. Il 24 al Jazeera riceve dall'Esercito islamico in Iraq un video di Baldoni. Il 26 agosto Baldoni viene ucciso dai suoi rapitori
Il 22 - Norvegia: rubate nel Museo Munch, a Oslo, diverse opere, fra cui "Il grido".
Il 24 - Russia: due donne cecene kamikaze si fanno esplodere quasi simultaneamente a bordo di due aerei russi decollati dall'aeroporto moscovita di Domodiedovo. Nei due attentati restano uccise 90 persone.
In Italia,
Il 3 - La Rai dichiara risolto il contratto con Pippo Baudo per presunti "illeciti contrattuali ed extracontrattuali".
Il 16 - Polemiche per Berlusconi che, durante la visita di Blair in Sardegna, gira per Porto Rotondo con una bandana in testa.
Il 21 - Lo scrittore ex terrorista Cesare Battisti non si presenta alla prefettura di polizia di Parigi e si dà alla latitanza.
Il 22 - La br Cinzia Banelli collabora con la giustizia.

Settembre
L'1 - Russia: 32 terroristi irrompono in una scuola di Beslan, nell'Ossezia del nord, e prendono in ostaggio circa 1.200 persone. I sequestratori chiedono il ritiro russo dalla Cecenia e minacciano di far saltare in aria la scuola. Il 3 settembre scatta il blitz delle forze speciali russe. Restano uccisi 31 terroristi, uno viene arrestato. Nell'intervento muoiono 331 persone, tra cui almeno 172 bambini. I feriti sono 705, fra cui 307 bambini. Il 17 settembre il ceceno Shamil Basayev rivendica la strage.
Il 7 - Iraq: un commando armato fa irruzione negli uffici della Ong "Un ponte per...", a Bagdad, e sequestra Simona Torretta e Simona Pari. Con loro sono prelevati due colleghi iracheni. Verranno liberate il 28 settembre.
Il 20 - Tahiti: la tempesta tropicale Jeanne investe l'isola. Le inondazioni causano almeno 1.870 morti e 850 dispersi.
Il 30 - Russia: il governo approva il protocollo di Kyoto per la riduzione dei gas all'origine dell'effetto serra. Il 22 ottobre la Duma ratifica l'accordo.
In Italia,
L'1 - Una bambina di quasi quattro anni, Denise Pipitone, scompare a Mazara del Vallo (Trapani).
Il 4 - Matrimonio sul Lago Maggiore per John Elkann, erede di casa Agnelli, e Lavinia Borromeo.
Il 10 - Per dire no alla costruzione del termovalorizzatore ad Acerra, circa 5mila manifestanti paralizzano Napoli bloccando il traffico e la stazione ferroviaria.
L'11 - Sbarco record di 484 immigrati clandestini a Lampedusa.
Il 13 - Un treno deraglia sulla Torino-Cuneo, 2 morti e 34 feriti.
Il 14 - Muore la cantante Giuni Russo, 53 anni.
Il 19 - Cristina Chiabotto, 18 anni, di Moncalieri (Torino), è Miss Italia 2004.

Ottobre
Il 6 - Iraq: nel rapporto consegnato al Congresso, la Cia afferma che l'Iraq non possedeva armi nucleari, chimiche o biologiche al momento dell'invasione Usa.
Il 7 - Egitto: un'autobomba esplode contro l'Hotel Hilton a Taba, in Egitto. Altre due autobomba esplodono in due campeggi nel Sinai. Restano uccise 34 persone tra cui due sorelle italiane. Gli attentati sono rivendicati da due gruppi islamici.
Il 26 - Israele: la Knesset approva il piano di ritiro da Gaza proposto dal premier Sharon. Il piano prevede il ritiro entro il 2005 da 21 insediamenti di Gaza e da quattro della Cisgiordania.
Il 29 - Firmata a Roma dai rappresentanti dei 25 Paesi dell'Unione la nuova Costituzione europea.
In Italia,
L'8 - Il prezzo della benzina tocca un nuovo record a 1,185 euro.
Il 11 - Romano Prodi e i nove leader dell'opposizione annunciano la nascita della "Grande alleanza democratica" (Gad).
Il 14 - Il poeta Mario Luzi nominato senatore a vita.
Il 15 - La Cassazione conferma la sentenza della Corte di Appello di Palermo nei confronti di Giulio Andreotti, assolto dal reato di associazione per delinquere di stampo mafioso.
Il 15 - A Milano cinque studenti allagano il liceo Parini.

Novembre
Il 2 - Usa: il repubblicano George W. Bush con il 51% dei voti sconfigge il candidato democratico John Kerry (48%) e viene rieletto presidente degli Usa.
Il 2 - Olanda: il regista e scrittore Theo van Gogh ucciso ad Amsterdam. Van Gogh era autore del film sulla violenza contro le donne nella società islamica. Per l'omicidio arrestato un marocchino che faceva parte di un gruppo islamico radicale.
Il 11 - Medio Oriente: muore il presidente dell'Autorità nazionale palestinese Yasser Arafat, ricoverato dal 29 ottobre in un ospedale militare parigino. Il 12 novembre il feretro di Arafat, dopo la cerimonia funebre al Cairo, viene trasferito a Ramallah.
Il 21 - Ucraina: ballottaggio nelle elezioni presidenziali tra il premier Viktor Yanukovic e il leader dell'opposizione Viktor Yushenko che accusa di brogli il suo rivale. I sostenitori di Yushenko, che si autoproclama presidente, scendono in piazza a Kiev. Il 3 dicembre la Corte suprema ordina un nuovo ballottaggio per il 26 dicembre, poi vinto da Yushenko.
In Italia,
Il 4 - Franco Frattini commissario Ue per giustizia, libertà e sicurezza, al posto di Buttiglione. Il 18 novembre Gianfranco Fini nominato ministro degli Esteri.
Il 6 - A Roma un gruppo di "disobbedienti" si presenta alle casse di un supermercato con i carrelli pieni e pretende di pagare un "prezzo politico".
Il 9 - Nelle Filippine rapito Andrea Cianferoni, cooperante italiano di un Ong. Cianferoni è liberato il giorno dopo.
L'11 - Enrico Mentana lascia il Tg5. Arriva Carlo Rossella.
Il 13 - A Manfredonia (Foggia) una ragazza di 15 anni viene trovata morta, uccisa a colpi di pietra. Il 23 dicembre un parente di 27 anni confessa l'omicidio.
Il 20 - Fuga di gas a Foggia, crollano alcune case, 8 morti.
Il 21 - Cinque vittime della criminalità organizzata a Napoli in meno di 24 ore; 113 i morti ammazzati in totale nel 2004.
Il 25 - Un benzinaio ucciso a colpi di arma da fuoco a Lecco. Polemiche per la Lega che offre una taglia. Il 12 dicembre arrestati due ragazzi di 17 e 18 anni, che confessano.

Dicembre
Il 16 - Terrorismo: diramato un nuovo messaggio audio di Osama bin Laden nel quale lancia un appello ai suoi sostenitori ad attaccare le installazioni petrolifere in Iraq e nel Golfo.
Il 21 - Iraq: sono liberati a Bagdad i due giornalisti francesi Christian Chesnot e Georges Malbrunot, rapiti il 20 agosto dall'Esercito islamico in Iraq.
Il 21 - Iraq: un kamikaze si fa esplodere nella mensa di Camp Merez, una base militare Usa a Mossul. Nell'attacco restano uccisi 14 soldati Usa, quattro civili americani e altre quattro persone. L'Esercito di Ansar al Sunna rivendica l'attentato.
Il 26 - Indonesia: un terremoto al largo di Sumatra, il più violento da 40 anni, causa violenti maremoti e tsunami che coinvolgono tutti i Paesi dell'area (Indonesia, Sri Lanka, India, Thailandia, Malaysia, Maldive) con decine di migliaia di morti.
In Italia,
L'1 - Approvata la riforma dell'ordinamento giudiziario. Il 16 dicembre il presidente Ciampi la rinvia alle Camere.
Il 2 - Marco Follini vicepresidente del Consiglio e Mario Baccini ministro della Funzione Pubblica al posto di Mazzella.
Il 7 - Riapre il teatro alla Scala dopo tre anni con "L'Europa riconosciuta" di Antonio Salieri, diretta da Riccardo Muti.
Il 9 - Contro un taglio nella Finanziaria, in Calabria 11mila forestali paralizzano i collegamenti con la regione.
Il 10 - Sentenza stralcio processo Sme. Berlusconi assolto per la vicenda della sentenza civile Sme. Prescrizione per la corruzione dell'ex capo del gip di Roma Squillante.
L'11 - Il tribunale di Palermo condanna Marcello Dell'Utri a nove anni per concorso in associazione mafiosa.

31  dicembre  2004

  Elena Cipriani
  dalla rete
Ultime notizie Gli aggiornamenti in tempo reale
Sms News Le notizie del giorno sul tuo telefonino
Incredibile ma vero 2004 Le notizie più assurde dell'anno

vai all'archivio di attualità

L'anno in breve
Gennaio: l'Afghanistan ha una nuova costituzione e la Francia dice no al velo in classe. In Italia muore Norberto Bobbio.
Febbraio: Haiti, Aristide si dimette e lascia il Paese. In Italia approvata la legge sulla fecondazione assistita.
Marzo: attentato di al Qaeda a Madrid, 191 morti. In Italia, il leader della Lega Nord Umberto Bossi ricoverato per un infarto seguito da edema polmonare e sofferenza cerebrale.
Aprile: rapiti in Iraq i quattro italiani Stefio, Cupertino, Agliana, Quattrocchi.
Maggio: dieci nuovi Paesi entrano nell'Ue. In Italia, muore Umberto Agnelli.
Giugno: in Iraq giurano il nuovo presidente e il nuovo premier ad interim, Allawi. In Italia, trovati in un bosco della provincia di Varese i resti di due ragazzi uccisi: arrestate 4 persone della setta "Le bestie di Satana".
Luglio: Saddam Hussein davanti a un tribunale speciale a Bagdad, accusato di "crimini contro l'umanità". In Italia, per il delitto di Cogne condannata a 30 anni Anna Maria Franzoni per l'omicidio del figlio Samuele.
Agosto: in Paraguay 380 morti per un incendio in un supermercato. Ucciso in Iraq il giornalista italiano Enzo Baldoni.
Settembre: terroristi ceceni in una scuola di Beslan, nell'Ossezia del nord, 331 morti. Rapite in Iraq le operatrici umanitarie italiane Simona Torretta e Simona Pari.
Ottobre: Firmata a Roma la Costituzione europea.
Novembre: Bush rieletto presidente degli Stati Uniti. A parigi muore Yasser Arafat, presidente dell'Anp. In Italia, cinque vittime della camorra a Napoli in 24 ore.
Dicembre: un terremoto al largo di Sumatra causa violenti maremoti e tsunami che coinvolgono tutti i Paesi dell'area: decine di migliaia di vittime e migliaia di dispersi.
© ITALIAONLINE 2017 - P. IVA 03970540963 -  Pubblicità  - Aiuto  - Info  - Condizioni d'uso  - Privacy  - Libero Easy